Il ruolo del Mastro Torrefattore

3 Giugno 2024
Redazione

Il ruolo del Mastro Torrefattore

3 Giugno 2024
Redazione

Il ruolo del Mastro Torrefattore è cruciale e affascinante. Questa figura professionale si occupa di seguire tutte le fasi del processo di torrefazione, dall’arrivo del caffè crudo in torrefazione fino al confezionamento del prodotto finito. Le sue competenze e responsabilità non solo garantiscono la qualità del caffè, ma contribuiscono anche a definire il profilo aromatico che ogni appassionato di caffè apprezza nella sua tazza. Abbiamo intervistato il nostro Mastro Torrefattore, Matteo Galbiati con il quale abbiamo esplorato le varie sfaccettature del suo mestiere, le tendenze emergenti nel consumo di caffè e le strategie aziendali orientate alla sostenibilità e all’innovazione.

Cosa fa e quali sono le principali responsabilità che deve avere un Mastro Torrefattore?

Un Mastro Torrefattore segue tutte le fasi dall’arrivo del caffè in torrefazione (controllandone la qualità) fino al confezionamento, ovviamente passando dalla tostatura. Le sue principali abilità riguardano saper selezionare e riconoscere la qualità della materia prima, comprendere la trasformazione durante la tostatura, valutare il prodotto finito una volta tostato e conoscere i tempi di ogni fase produttiva. Una delle cose più importanti è percepire e riconoscere i vari difetti, siano essi della materia prima, al ricevimento della merce, oppure sviluppati durante il processo di tostatura.

Come influisce il processo di torrefazione sul profilo aromatico del caffè?

La tostatura è la fase più importante per lo sviluppo del profilo aromatico. Durante questo processo da chicco verde, crudo, inodore, quasi infrangibile, diviene leggero, friabile, aromatico e aumenta di volume. La tostatura, trasformando il caffè da crudo a cotto, influisce sia sull’aroma che sul corpo del prodotto finito al momento della degustazione. Molti sono i fattori che possono influire sul risultato finale durante il processo di tostatura. Tra i più importanti, citiamo il clima esterno e l’umidità del caffè crudo.

Quali tendenze emergenti nel consumo di caffè stanno influenzando le vostre strategie aziendali?

Le nostre strategie sono focalizzate verso i prodotti biologici, le estrazioni a filtro (in alternativa ad espresso o moka), il caffè in grani (anche per uso domestico) e la richiesta di piccole pezzature perché le case e le famiglie sono sempre meno numerose. In ultimo, non per importanza, stiamo vivendo un periodo di rilancio delle cialde ESE poiché smaltibili nell’organico.

Quali misure avete implementato per promuovere la sostenibilità nella vostra catena di produzione?

Il nostro stabilimento è stato recentemente ampliato e ristrutturato in ottica di attenzione verso l’ambiente. Per questo è a basso impatto ambientale ed è dotato di tecnologie innovative in grado di abbattere le emissioni di gas in atmosfera e produrre energia solare, necessaria per il funzionamento elettrico della serra e la climatizzazione degli edifici. Inoltre, scegliamo caffè provenienti da comunità controllate da una filiera sostenibile. Per quanto concerne le selezioni dei materiali per il packaging ed il confezionamento abbiamo scelto di limitare la plastica, privilegiare gli imballi in cartone, ridurre, ove presente, lo spessore dei film in alluminio, introdurre nuovi materiali per il confezionamento, riutilizzare alcuni materiali provenienti dalla filiera del caffè in ottica di economia circolare e prestare attenzione agli sprechi di qualsiasi tipologia.

Quali sono le principali sfide che la vostra torrefazione sta affrontando in questo periodo? E quali opportunità vedete per il futuro del settore?

Il tema cruciale riguarda i nuovi packaging, ovvero la selezione e la scelta di materiali meno impattanti sull’ambiente, l’introduzione di nuovi macchinari per anticipare nuove richieste dei consumatori.

Il settore del caffè è in continua evoluzione, spinto dalle nuove tendenze di consumo e dalle crescenti richieste di sostenibilità. Il Mastro Torrefattore, in questo contesto, gioca quindi un ruolo fondamentale nel garantire la qualità del caffè e nel rispondere a queste sfide con competenza e passione.

Spedizione gratuita per ordini superiori a 40€