Il caffè è servito. Nel piatto!

Il caffè è servito. Nel piatto!

La tazzulella di caffè non ti basta più? Sei in cerca di idee per assaporare il caffè in un modo diverso e sorprendente? Sei nel posto giusto!

Le ricette all’aroma di caffè girano sui piatti d’Italia, e forse anche di altri Paesi, ormai da diversi anni.
Se all’inizio poteva sembrare una moda, oggi l’uso del caffè nei primi e nei secondi piatti è diventato quasi un rituale.

Sarà per il suo aroma inconfondibile, sarà perché colora il piatto con le sue tonalità calde e invitanti, sarà anche per le sue proprietà antiossidanti e tonificanti: di certo c’è che l’aggiunta del caffè nelle pietanze sa regalare gioie impreviste al palato e rendere ogni tua portata un’esperienza da raccontare e ricordare!

Vediamo allora come e cosa preparare al sapor di caffè!

Prima di entrare nel vivo delle ricette, poche piccole pillole di saggezza sulle potenzialità del caffè mangiato e non bevuto.

Pillola numero 1: in fatto di primi, il caffè fa un figurone. Che tu lo mescoli nell’impasto delle tagliatelle fatte in casa per proporle in una veste insolita, che lo aggiungi liquido in un condimento o lo spolveri su un risotto… a tavola servirai sempre l’eccezionalità!

Pillola numero 2: il gusto deciso e corposo del caffè dà il meglio di sé nelle emulsioni che ben si sposano con le carni rosse. Se invece propendi per le carni bianche, il top è mescolare la profumata polvere all’impanatura.

Pillola numero 3: col pesce la faccenda si complica. Il contrasto fra il suo sapore delicato e la robustezza del caffè va saputa gestire con una certa maestria. Il segreto è abbinarlo a pesci di carattere, come per esempio il polipo o i crostacei. Ma anche con il pesce crudo, puoi raggiungere note di sapore eccelse!

E adesso, spazio alle ricette!

Come primi piatti ti proponiamo:

  1. un risotto davvero creativo dominato dal rosso scuro del radicchio, quello più tenue dei gamberi e dalle tonalità della polvere di caffè, che finisce il piatto. Prepara il risotto al radicchio come tradizione comanda e, intanto, rosola le code di gambero sfumandole con del cognac. Quando il risotto è cotto a puntino, decora e profuma con una spolverata di caffè e porta in tavola!
  2. delle linguine al caffè, condite con una salsa a base di latte, formaggio fresco spalmabile e un espresso un po’ lungo. Cuoci le linguine al dente, condiscile con la salsa e, prima di servire, insaporisci con Parmigiano Reggiano, una manciata di pistacchi tritati e una macinata di pepe nero.

Passiamo ora ai secondi:

  1. un delicato filetto di maiale in crosta di caffè! Passa la carne in un composto di farina e caffè. Rosola nell’olio per avere subito una crosta ben dorata e lascia cuocere a fuoco medio il filetto. Poi, nel fondo di cottura, versa due scalogni affettati molto sottili, sfuma con del liquore al profumo di mandarino e completa con dei chicchi di caffè. Fai ridurre la salsa. Intanto prepara il contorno da abbinare con patate bollite, ricotta setacciata e un pizzico di sale, una parte della salsa, olio e timo fresco spezzettato a mano.  Quando tutto è pronto, impiatta il filetto già affettato con la salsa rimasta e con la purea di patatee servi con dei chicchi di caffè e un rametto di timo decorativi!
  2. del polipo grigliato su crema di lenticchie, carote e caffè. Ricetta creata dagli Chef della rivista Cucina Italiana. Il polipo va prima sobbollito per circa un’ora, poi lasciato freddare, tagliato in parti grosse e grigliato con un filo d’olio. La crema puoi prepararla partendo da un soffritto di cipolla, a cui aggiungerai le lenticchie e l’acqua in proporzione. Cotte le lenticchie, frullale in un mixer a immersione, con un filo d’olio. Taglia le carote molto sottile e mettile a marinare in olio e sale.
    Una volta preparati tutti gli ingredienti, metti in un piatto di portata e finisci con dei chicchi di caffè sbriciolati.

Per chiudere, vogliamo darti qualche ispirazione per completare queste fantasiose e irresistibili pietanze con un aperitivo o un cocktail after-dinner all’altezza!
Va da sé che restiamo sempre in ambito caffè, ingredienti principe anche nelle preparazioni dei Bartender più aggiornati ed evoluti!
Il Caffè Astoria è un aperitivo analcolico davvero insolito, fatto con 1 parte e 1/2 di caffè forte, 2 parti di latte fresco biologico, 1/4 parte di succo di ananas naturale, 1/4 parte di succo di limone naturale, 3 cubetti di ghiaccio tritato e scaglie di cioccolato a decorare.

Per il dopo, puoi spaziare fra:

  1. un Espresso Tonic facile da preparare, eccezionale da sorseggiare. Ti bastano un top di acqua tonica, un espresso doppio e una fogliolina di menta come decoro finale.
  2. un Negroni macchiato, variante dell’arcinoto cocktail al caffè. Ti occorrono 3 cl Gin, 3 cl di bitter Campari, 3 cl di vermut rosso, 1/2 tazzina di espresso e una fetta d’arancia.

Adesso tocca a te! Tira fuori tutto il tuo talento e allieta la tua tavola con il caffè nelle sue forme più creative e irresistibile!

Buon appetito!

 

Phone: +39 031 280778
Fax: +39 031 282762
22030 Lipomo (CO)
Via Provinciale, 811