Riciclare i fondi di caffè per l’orto e il giardino

Riciclare i fondi di caffè per l’orto e il giardino

Quante volte prepari la moka ogni giorno? Facendo il conto, scoprirai quante tazzine di caffè bevi a casa e quanti fondi puoi raccogliere per iniziare a concimare il tuo giardino o l’orto in modo naturale. Infatti, se ami prenderti cura di fiori e piante, devi sapere che riciclando i fondi di caffè, avrai una preziosa materia prima a disposizione per curarli al meglio, ottimizzando i costi.

Entriamo nel dettaglio con informazioni e consigli pratici su come concimare con i resti del caffè.

Fondi di caffè: consigli sul riciclo per orto e giardino

Utilizzare i fondi di caffè come fertilizzante è uno dei tanti modi per sfruttarne tutte le proprietà naturali. Infatti, essendo molto ricchi di calcio, azoto, potassio, magnesio e altri minerali, sono l’ideale per nutrire il terreno, contribuendo alla fioritura di piante e ortaggi, nel giardino, nell’orto e in vaso, su balconi e terrazze. Ecco, quindi, quali sono i vantaggi che ottieni con il riciclo dei resti del caffè:

  • arricchisci la compostiera domestica dove raccogli altri scarti naturali;
  • favorisci il drenaggio e la germinazione delle piante;
  • aiuti i microrganismi della crescita;
  • abbassi il PH del terreno, rendendolo più acido – se i fondi di caffè sono freschi e se le piante trattate sono acidofile, come Azalee, Camelie e Ortensie;
  • nutri le foglie;
  • respingi vermi, lumache, formiche e chiocciole senza utilizzare prodotti chimici.

Entriamo nel dettaglio di alcuni di questi benefici, per darti utili consigli da mettere in pratica quando vuoi.

Compostare è meglio che buttare

Perché le sostanze nutritive del caffè siano un concime davvero efficace, occorre mettere i fondi nel compost che stai accumulando. Intatti, nel compostaggio, mescolandosi agli altri scarti di cucina e giardino, daranno origine ad un fertilizzante pronto all’uso. Ora, potrai cospargere il prodotto sulla terra in vaso o mescolarlo al terriccio delle piante che hai nel tuo giardino. Per esempio, se hai delle ortensie, vedrai che in poco tempo, i colori diventeranno ancora più belli e intensi. Non solo, questo concime, con l’aggiunta di cenere, è l’ideale anche per gli ortaggi e per gli alberi da frutto.

Riciclare i fondi di caffè senza fare il compost

Se vuoi metterti subito all’opera, ma non hai una compostiera, conserva i resti del caffè in un barattolo di vetro o in un contenitore di plastica, lasciandolo un po’ scoperto, così da evitare la formazione di muffe. Ricorda che queste buone abitudini di riciclo sono valide anche se usi il caffè in capsule, come le Caffè Milani Compatibili Nespresso, Espresso Point o Espresso System Milani. Infatti, questi prodotti sono realizzati con materiale 100% riciclabile, con involucri separabili dai fondi che userai come compost fertilizzante.

Come preparare in casa il concime di nutrimento per le foglie di piante e alberi

Preparare un fertilizzante liquido da usare nel tuo giardino è facile. Ti servono 2 tazze di fondi di caffè da versare in 1 secchio d’acqua e 24 ore come tempo d’infusione. Al termine del procedimento avrai il perfetto nutrimento per ottenere foglie belle verdi e rigogliose.

Usare i fondi di caffè per tenere lontani dal tuo orto ospiti indesiderati

Se hai un orto dove coltivi ortaggi, sai che lumache e lombrichi sono una minaccia. Ecco perché devi sapere che usare gli scarti di caffè come repellente, ti permetterà di evitare che si avvicinino. Per riuscire, dovrai semplicemente circondare le tue piantine di polvere di caffè, creando una vera e propria barriera naturale. Infatti, questi ospiti indesiderati non amano strisciare su sostanze polverose perché si appiccica al loro corpo molle, provocandogli grandi difficoltà di movimento.

Ora che sai tutto sul riuso dei fondi di caffè per la cura dell’orto e del giardino, puoi mettere alla prova il tuo pollice verde, ma solo dopo una buonissima tazza di Caffè Milani. 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Phone: +39 031 280778
Fax: +39 031 282762
22030 Lipomo (CO)
Via Provinciale, 811